Gruppo Anarchico Carlo Cafiero – Bari
Antiautoritarismo e Anticapitalismo, Libertà ed Emacipazione dalla schiavitù, Comunismo-Anarchico e Autogestione Sociale – in costruzione
Fa’ – Fiera delle Autoproduzioni, 28 ottobre 2018, Molfetta

www.fieradelleautoproduzioni.blogspot.it

La Fiera delle Autoproduzioni un luogo di incontro tra il mondo delle piccole produzioni di qualità, alimentari artigianali e culturali, e il mondo della città, rappresentato dalla piazza. Non è un mercatino qualsiasi ma un luogo in cui il commercio è subordinato alla socialità ed in cui sono sostenute attività di arte di strada, proiezioni, dibattito, informazione e musica.

La Fiera delle Autoproduzioni è nata il primo maggio del 2008 a Le Macerie “Baracche Ribelli”. Quella fu la prima di una serie di fiere mensili tenutesi a Molfetta ogni ultima domenica del mese. Attualmente la Fiera è l’espressione mensile di una rete solidale composta da piccoli produttori del settore agroalimentare chiamata Movimento Terre (Rete delle Autoproduzioni di Puglia e Basilicata) che localmente intreccia rapporti con realtà attive del luogo in cui si svolge la fiera. Molfetta. All’interno della rete organizzatrice pertanto possono essere trovate associazioni, movimenti o singoli individui.

La Fiera è del tutto autorganizzata e sperimenta la pratica dell’autogestione attraverso il momento assembleare in cui, il gruppo attivo di produttori e organizzatori assume le scelte che riguardano la fiera ma, più in generale, le scelte della rete di cui fanno parte. Il momento assembleare si tiene ogni primo martedì del mese. Inoltre nel corso di ogni Fiera, nel primo pomeriggio, tutti i produttori si riuniscono in assemblea

Questa manifestazione è stata pensata per promuovere un altro modello di economia e di vita, che metta al centro non il denaro ma le persone e le relazioni, a dimostrazione che non esiste solo il lavoro salariato, spesso generatore di disuguaglianza, imbarbarimento, alienazione, ma una miriade di altre realtà capaci di produrre, lavorare e pensare in armonia con se stessi, con gli altri e con la natura. Da qui l’idea di promuovere le autoproduzioni, il baratto e circolo virtuoso del riuso.

La Fiera delle Autoproduzioni non usufruisce di alcun tipo di finanziamento né pubblico né privato. Tutte le spese della manifestazione (che cerchiamo sempre di contenere) vengono coperte dai contributi di banchetti che vi partecipano e dalla cucina da strada, alle volte autogestita, alle volte affidata a singoli individui o gruppi.

 

Programma

Fa’ – FIERA DELLE AUTOPRODUZIONI
DOMENICA 28 OTTOBRE, DALLE 10.00 ALLE 23.00, PIAZZA GARIBALDI (Villa Comunale), MOLFETTA (Ba)

Tutto il giorno
bancarelle di agricoltura contadina naturale, artigianato etico, baratto e uso libero, giocoleria e animazione per bambini, certificazione partecipata

Cibo Genuino

Cucine Critiche Contadine e di Strada

Mostra

Le Locandine della Fiera (2008 – 2018)

a cura di Labbestia

Musica

Orchestra Clandestina

Ore 12.00 – Narrazione con Pupazzi

“Le avventure di una gazza ladra”

Di e con Valentina Vecchio

Ore 17.30 – Videoproiezione

“Genuino Clandestino”

Di Nicola Angrisano

Ore 19.00 – Spettacolo

Poesia e musica in solidarietà con la lotta Mapuche

Testi e musica di Pippo Marzulli e Nico Losito

Ore 19.30 – Danza e Musica

Mazurka Clandestina

Segui la nostra pagina Facebook, condividi i nostri eventi

https://www.facebook.com/autoproduzioni/

Aiutaci a diffondere l’evento!!

Imposta la copertina della pagina della Fiera come propria immagina di copertina!! Anche solo per qualche giorno….

Info:  

www.fieradelleautoproduzioni/blogspot.it

3293505829 per produzioni agricole

3488928060 per artigianato